VIGILI del FUOCO PONSACCO

DISTACCAMENTO VOLONTARIO

La Befana dei pompieri

Domenica 6 gennaio 2013 a Cascina (PI)  si terrà l’evento "La Befana dei Vigili del Fuoco".

Arriva anche quest’anno, per la quinta edizione, la discesa della Befana dalla Torre Civica  grazie ai Vigili del Fuoco di tutta la provincia di Pisa, che con l’entusiasmo e la passione di sempre, regaleranno sorrisi ai bambini con la fiaba più bella. I festeggiamenti per la vecchietta più amata iniziano il mattino alle 11.00 con l’apertura delle mostre (modellismo, automezzi dei Vigili del Fuoco d’epoca e moderni, esposizione di attrezzature ed equipaggiamenti dei Nuclei speciali), e la partecipazione del Nucleo Cinofilo del Comando del Vigili del Fuoco di Pisa.
 
In Piazza dei Caduti alle ore 11.30 e alle 15.30 avverrà lo svolgimento di una spettacolare ed entusiasmante manovra di montaggio della “Scala Controventata”.
 
Circa alle ore 16.00, il Teatro Popolare di Treggiaia inizierà un divertente e coinvolgente corteo di befane e spazzacamini intonando canti popolari antichi e distribuendo dolcetti dalle loro ceste ai bambini.  
 
Alle 17.30 prenderà il via il clou dell’evento con la rappresentazione della Befana che, spiccato il volo dalla Torre Civica, subisce alcune avarie alla scopa finendo così bloccata sulla cima della torre. L’anziana signora, disperata, chiede aiuto un po’ a tutti, ma alla fine decide di chiamare i Vigili del Fuoco che irrompono in Piazza dei Caduti a sirene spiegate. I pompieri, dopo averla imbracata, la fanno scivolare lentamente fino in piazza e tra i fuochi d’artificio la vecchietta sorvola le teste dei presenti.
 
Appena atterrata in compagnia dei suoi “soccorritori”, distribuirà calze e caramelle a tutti i bambini.
La festa della Befana non è solo divertimento ma anche solidarietà, infatti a conclusione della giornata alle ore 18.30 ci sarà  l’estrazione della sottoscrizione a premi a scopo benefico; il ricavato sarà devoluto dall’Associazione Un Pompiere per Amico (organizzatrice dell’evento) alla Fondazione Stella Maris partecipando all’acquisto di materiali e strumenti per la musico-terapia. 
 
Maggiori info   www.unpompiereperamico.it

Chi è on-line

Abbiamo 13 visitatori e un utente online